Comunicare con Fornitore? Fornitore
zhao Ms. zhao
Cosa posso fare per te?
Contattare il Fornitore

Ningbo Jiahe New Materials Technology Co.,ltd

Tutti
  • Tutti
  • Title
Tutti
  • Tutti
  • Title
HomeElenco prodottizeoliteZeolite NaturaleIl trattamento dell'acqua utilizza zeoliti naturali
  • Il trattamento dell'acqua utilizza zeoliti naturali
  • Il trattamento dell'acqua utilizza zeoliti naturali
  • Il trattamento dell'acqua utilizza zeoliti naturali

Il trattamento dell'acqua utilizza zeoliti naturali

    Tipo di pagamento: L/C,T/T,Paypal,Western Union
    Incoterm: FOB,CIF,EXW
    Termine di consegna: 10 giorni

Informazioni basilari

Modello: JH-800

Additional Info

Pacchetto: Borsa tessuta 25KGS

produttività: 30000T/MONTH

marchio: JIAHE

Trasporti: Ocean

Luogo di origine: ZHEJIANG

Abilità del rifornimento: 30000T/MONTH

Certificati : ISO9001, ISO16949

Codice SA: 2530909999

Porta: NINGBO

Descrizione del prodotto

Il trattamento dell'acqua utilizza zeoliti naturali


1.1.1. Trattamento delle acque reflue

L'utilizzo di zeoliti naturali nel trattamento delle acque reflue è uno dei settori più antichi e prospettici della loro applicazione. La presenza di metalli pesanti (Zn, Cr, Pb, Cd, Cu, Mn, Fe, ecc.) Nelle acque reflue è un grave problema ambientale e la loro rimozione da parte di zeoliti naturali è stata ampiamente studiata insieme ad altre tecnologie, tra cui precipitazione chimica, ioni scambio, adsorbimento, filtrazione su membrana, flocculazione della coagulazione, flottazione e metodi elettrochimici. Recenti indagini sulle zeoliti naturali come adsorbenti nel trattamento delle acque e delle acque reflue, le loro proprietà e la possibile modifica delle zeoliti naturali sono state oggetto di numerosi studi. Diverse zeoliti naturali in tutto il mondo hanno mostrato buone capacità di scambio ionico per i cationi, come l'ammonio e gli ioni di metalli pesanti. La modifica delle zeoliti naturali può essere eseguita con diversi metodi, come il trattamento con acido, lo scambio ionico e la funzionalizzazione del tensioattivo. Le zeoliti modificate possono mostrare un'elevata capacità di adsorbimento anche per la materia organica e gli anioni.

1.1.2. Acque superficiali, trattamento acque sotterranee e sotterranee

È stata inoltre studiata l'applicabilità delle zeoliti naturali per la rimozione simultanea di ammoniaca e acido umico, due dei contaminanti correnti più incontrati, dalle acque superficiali. La loro rimozione dipende dal valore del pH, dalle concentrazioni iniziali di acido umico e ammoniaca, dalla temperatura e dal tempo di contatto. I risultati ottenuti hanno indicato che la zeolite ha mostrato le migliori prestazioni per la rimozione simultanea di ammoniaca e acido umico a un pH vicino a quello delle acque naturali. L'uso di zeoliti naturali e modificate è stato ulteriormente studiato per la rimozione simultanea di ioni Fe e Mn da campioni di acqua sotterranea. In particolare, i livelli di rimozione di Fe e Mn sono compresi tra il 22-90% e il 61-100% per la zeolite naturale - clinoptilolite. Anche lo sviluppo di metodi nuovi ed economici per rimuovere As dalle falde acquifere e dall'acqua potabile diventa una delle priorità della ricerca. La presenza di arsenico nelle acque sotterranee naturali è dovuta alla composizione geologica del suolo.

1.1.3. Trattamento delle acque potabili e grigie

Diversi metodi convenzionali vengono utilizzati per la rimozione di inquinanti dall'acqua potabile, come la coagulazione seguita da filtrazione, processi a membrana e scambio ionico. I metodi di adsorbimento si sono dimostrati efficaci, economicamente efficienti, facili da eseguire e costruire. Sono stati condotti alcuni esperimenti per studiare l'efficienza della zeolite naturale clinoptilolite e del sistema clinoptilolite-Fe nella rimozione di Cu, Mn, Zn, che si trovano simultaneamente nei campioni d'acqua. Una proprietà davvero unica delle zeoliti naturali è la loro selettività nei confronti dei cationi. Gli ottimi risultati degli esperimenti di adsorbimento, soprattutto per le forme modificate insieme al fatto che il sistema clinoptilolite-Fe è poco costoso, facilmente sintetizzabile e rigenerabile, innocuo per l'uomo, oltre che per l'ambiente, lo possiamo considerare come un molto promettente adsorbente metallico selettivo. L'utilizzo di idrossido di ferro / alluminio per rimuovere l'arsenico dall'acqua è una tecnologia collaudata. Un metodo alternativo per migliorare le prestazioni consiste nell'utilizzare assorbenti a grana grossa per aumentare la portata e la produttività del processo. La rimozione dell'arsenico dall'acqua potabile è stata studiata utilizzando adsorbenti modificati (zeolite naturale) preparati mediante l'utilizzo di diverse soluzioni di ferro. L'assorbimento di arsenico sulla zeolite scambiata con Fe potrebbe raggiungere i 100 mg / kg. L'elevata area superficiale del sistema di zeolite naturale modificato (clinoptilolite) -ossido di ferro in condizioni fortemente basiche, può anche migliorare la rimozione di cationi, come il Cu dall'acqua potabile. La superficie specifica della clinoptilolite modificata è aumentata fino a 5 volte (da 30 a 151 m 2 / g) e la quantità massima di ioni Cu adsorbiti è stata 13,6 mg / g di zeolite per clinoptilolite naturale e 37,5 mg / g per clinoptilolite modificata. Nonostante molte prove scientifiche dell'efficacia delle zeoliti nella rimozione degli anioni, non molte di esse sono utilizzate su scale più grandi fino ad oggi. Alte concentrazioni di ioni fluoruro nelle acque sotterranee fino a più di 30 mg / L, si verificano ampiamente, in particolare negli Stati Uniti d'America, Africa e Asia. Più di 260 milioni di persone nel mondo consumano acqua potabile con un contenuto di fluoro> 1,0 mg / L. Le tecniche disponibili per la rimozione degli F - anioni dall'acqua potabile sono le tecniche a membrana, la dialisi, l'elettrodialisi e infine le tecniche di adsorbimento. La zeolite naturale di tipo clinoptilolite è stata precondizionata con una soluzione di acido nitrico prima del caricamento con Al 3+ , La 3+ o ZrO 2+ . Le zeoliti a basso contenuto di silice caricate con alluminio come adsorbenti per fluoruri hanno mostrato che le zeoliti modificate erano in grado di defluorare l'acqua al di sotto della concentrazione massima consentita (MAC) dell'OMS di 1,5 mg / L. L'adsorbimento massimo di fluoruro era nell'intervallo di pH di 4-8. Elevate concentrazioni di nitrati nelle fonti di acqua potabile possono comportare un potenziale rischio per l'ambiente e la salute pubblica. Efficienza di rimozione di NO 3 - ioni possono essere aumentati mediante trattamento dei campioni con clinoptilolite HDTM + (hexadecyltrimethylammoniumcation) o cetilpiridinio bromuro (CPB) .Grey acqua reflue originato da bagno e lavanderia nelle famiglie. L'ammonio è uno dei più importanti contaminanti delle acque grigie. Per la loro purificazione vengono utilizzate zeoliti naturali e modificate che mostrano buone prestazioni con una rimozione dell'ammonio fino al 97% a seconda del tempo di contatto, del carico di zeolite, della concentrazione iniziale di ammonio e del valore di pH. Gli studi di desorbimento-rigenerazione hanno dimostrato che il desorbimento di ammonio sul la zeolite è sufficientemente alta.

1.1.4. L'applicazione tecnologica delle zeoliti naturali nel trattamento delle acque

Numerosi ed eccellenti risultati di ricerca negli ultimi 10 anni hanno dimostrato che le zeoliti naturali hanno un uso pratico, il che è confermato da un gran numero di brevetti, soprattutto per i due minerali di zeolite presenti in natura: clinoptilolite e modernite dimostrato in. Il numero di brevetti è notevole per entrambi i tipi di zeolite, il che dà un chiaro avviso che l'interesse del ricercatore per le zeoliti naturali è fortemente incoraggiato dal settore commerciale che copre l'uso domestico o in processi e trattamenti industriali / su larga scala.



Elenco prodotti : zeolite > Zeolite Naturale

Mail a questo fornitore
  • zhaoMs. zhao
  • Il tuo messaggio deve essere compreso tra 20-8000 caratteri